In occasione delle celebrazioni della Giornata dell’Europa (9 maggio), la Federazione europea dei datori di lavoro domestico, Effe, ha intervistato il presidente della Commissione Occupazione, Affari Sociali e Cittadinanza (SOC) del Cese, Aurel Laurenţiu- Plosceanu, che ha definito il comparto domestico come un settore chiave per le nostre società. “Questo – ha sostenuto Plosceau nell’intervista – è stato particolarmente evidenziato dall’attuale pandemia quando l’assistenza familiare ed i servizi domestici sono stati in prima linea nell’affrontare non solo l’impatto sulla salute ma anche le conseguenze sociali legate alla diffusione del virus. Come noto il ruolo delle donne e dei migranti in questo comparto è fondamentale e credo che si debbano prendere misure sostanziali per garantire che il loro lavoro sia adeguatamente riconosciuto e protetto”. Qui per leggere tutta l’intervista.

Assindatcolf ti assiste nella gestione del lavoro domestico.

Dal contratto alla busta paga, dalle ferie al TFR.

Assindatcolf Associati Ora

Scrivi ad Assindatcolf

per un dubbio o un consulto su questioni contrattuali